La tv nel 2020

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=zK__oXA2tNA[/youtube]

Nel 2020 la televisione sarà ovunque. O, per meglio dire, sarà qualunque posto. Lo immagina Ericsson, che nel video mostra come è cresciuta la tv dagli anni ’30, quando è nata. Successivamente, si è sviluppata in tutto il mondo, prima in bianco e nero e poi a colori. Dallo schermo 4:3 siamo passati a quelli 16:9. Sempre condividendo immagini ed emozioni, momenti importanti con tutti, in ogni parte del globo terrestre.

E’ diventata HD, ovvero in alta definizione, si è connessa con pc e smartphone e tablet. Ma il futuro della televisione è dietro l’angolo, mancano circa quattro anni a una nuova rivoluzione del piccolo schermo. Ma forse non ce ne accorgeremo, la chiameremo ‘evoluzione’.

 

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.