Linux: il sistema operativo open source

Gran parte degli utenti di pc e computer Apple conosce sistemi come Windows, Mac OS, oppure iOS e Android per i dispositivi mobili come tablet e cellulari. Utilizzando però piattaforme come Google Play, Facebook o Twitter avrete sicuramente utilizzato anche un altro tra i più popolari sistemi operativi in rete: Linux.

Creato per la prima volta nel 1991, il cosiddetto kernel Linux (il nucleo di una famiglia di sistemi operativi) è utilizzato infatti da importanti società nel campo dell’informatica, che sviluppano software e applicazioni varie. Attualmente Linux è impiegato da circa il 3% dei desktop in circolazione, mentre è molto usato come sistema operativo su server, in ambienti di produzione o in dispositivi embedded come i telefonini.

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.