Il tempio diventa hotel di lusso

Si chiama Juan Van Wassenhove ed è un imprenditore belga. Il suo più grande successo? Trasformare un vecchio tempio cinese, andato distrutto ed appartenente alla dinastia Qing, in un gigantesco e rinomato albergo, oltreché di successo, in quel di Pechino. Un hotel che è già un ‘must’ e che aiuta ulteriormente la crescita dell’economia cinese della ricettività.

Ma come è stato possibile realizzare tutto ciò, una sorta di missione impossibile per i comuni mortali? E’ lo stesso Van Wassenhove a svelare i segreti di questa impresa in una sorprendente intervista. Guardare per credere questo sbalorditivo video.

Alessandro Pignatelli

Giornalista professionista e scrittore, amante della carta stampata come del mondo digitale. Ho lavorato per agenzie stampa e siti internet, imparando nel mio percorso professionale a essere tempestivo, preciso, ma anche ad approfondire con vere e proprie inchieste. Con i new media e i social, ho inserito nel mio curriculum anche concetti come SEO, keyword, motori di ricerca, posizionamento.