Milano, il successo di Enjoy

Forse risultati così incoraggianti non se li aspettavano neanche loro. Nella città protagonista dell’Expo 2015 è esploso il fenomeno del vehicle sharing targato Enjoy, società facente parte del gruppo Eni.
Da luglio scorso a Milano non si vedono più solo macchine Fiat 500 ma anche scooter Piaggio MP3. Ed è stato un boom di iscrizioni tra agosto e settembre, con 36.000 nuovi iscritti, che vanno ad aggiungersi a coloro che negli ultimi due anni hanno usufruito del solo servizio di car sharing.

Milano è al momento l’unica città in Italia dove Enjoy è presente sia con il car sharing che con lo scooter sharing (il parco scooter è di 150 in totale). Ma nelle intenzioni dei vertici della società c’è l’obiettivo di diffondere gli scooter Piaggio a noleggio anche in altre città, tra cui Roma, dove la concorrenza sembra tuttavia maggiore (la start-up Scuter ha già in programma di portare sulle strade della capitale veicoli elettrici a tre ruote).
Il sistema di noleggio scooter è semplice e intuitivo, identico a quello adottato per le Fiat 500. Basta registrarsi prima sul sito di Enjoy, inserire i propri dati (patente, codice fiscale e residenza), scaricare la app di Enjoy e poi è tutto a portata di click.

Nella mappa che compare sul proprio cellulare o tablet si può individuare lo scooter più vicino e prenotarlo. Una volta raggiunto il mezzo, bisogna aprire la sella con l’app di Enjoy, dopodiché si digita il proprio PIN sul computer di bordo posto nel vano sotto la sella e si inserisce la chiave.
Le tariffe per lo scooter sono un po’ più alte rispetto a quelle delle auto: 35 centesimi al minuto (per le auto sono 25). Esattamente come per le auto, anche gli scooter possono essere parcheggiati e poi ripresi nell’arco dello stesso noleggio, senza il rischio che vengano presi da qualche altro utente: basta inserire il bloccasterzo e il freno a mano. E pagare la sosta, naturalmente.
Vista la partenza col botto, Enjoy potrebbe modificare alcune strategie messe in campo: d’altronde quando i clienti ci sono e rispondono così bene, sarebbe un peccato non soddisfare per primi tutta la domanda potenziale…

Redazione

Corriere dell’Economia è il portale informativo che ospita articoli di interesse settoriale e territoriale per operatori economici, enti e istituzioni che desiderano comunicare ai loro pubblici i contenuti inerenti la propria attività e organizzazione.